Salvini: “Favorevole a legalizzazione prostituzione”

Salvini a favore della riapertura delle “case di tolleranza”: i vecchi centri di prostituzione.

Il vicepremier Salvini – a margine della cerimonia di consegna di Costa Venezia, la nuova nave da crociera dell’omonima compagnia, ha risposto a domanda specifica sulla legalizzazione della prostituzione.

Ecco cosa ha dichiarato: “Ero e continuo a essere favorevole alla riapertura delle case chiuse. Non c’è nel contratto di governo, perché i Cinquestelle non la pensano così, però io continuo a ritenere che togliere alle mafie, alle strade e al degrado questo business, anche dal punto di vista sanitario”, sia la strada giusta e “che il modello austriaco sia quello più efficiente”. Un cambiamento storico che, oltre a dare una svolta (positiva o negativa che sia, non sta a noi deciderlo) alla società italiana, consentirebbe a detta della Destra di combattere lo sfruttamento minorile e, non neghiamolo, di fare cassa per lo Stato.

Per scoprire qual è il modello austriaco di prostituzione, visita la nostra pagina e leggi il prossimo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *